Riparati dai venti freddi del Nord e non lontani dal mare Adriatico, i Friuli Colli Orientali rappresentano un territorio unico, disseminato di pendii soleggiati e di verdeggianti colline, con una vocazione naturale per la coltivazione della vite. Lo sapevano già i Celti ed i Romani, migliaia di anni fa, come oggi lo sanno gli intenditori di tutto il mondo.

Il segreto della qualità nei vini Colli Orientali è il terreno marnoso e sabbioso, nato dalla sedimentazione della laguna che anticamente ricopriva questa zona e nel quale affondano le loro radici, i nostri vigneti e la nostra tradizione. Noi dell’Azienda Gildo siamo orgogliosi di appartenere a questo territorio e ci riteniamo fortunati a trovarci in una posizione geograficamente privilegiata, con un’esposizione ed un microclima ideali per i nostri vigneti.

Il territorio della DOC “Friuli Colli Orientali” comprende la fascia collinare della provincia di Udine per un totale di oltre 2000 ettari di superficie vitata.

Regione
Friuli Venezia Giulia
Latitudine
46°02'16.2``N
Longitudine
13°27'11.9``E
Clima
Caldo e temperato
Suolo
Composto da marne e arenarie
Cividale del friuli

La zona di produzione

I vini DOC “Friuli Colli Orientali” nascono in Friuli Venezia Giulia, nell’area collinare che abbraccia la città di Cividale.
Questo territorio, ricco di bellezze naturali e di importanti tesori storici e artistici, offre la possibilità di vivere un’esperienza indimenticabile. Percorrendo le strade e i sentieri che si snodano tra boschi e vigneti, si ha modo di apprezzare lo splendore delle colline verdeggianti e di raggiungere luoghi di enorme rilevanza storica e culturale come Cividale del Friuli, il Bosco Romagno, l’Abbazia di Rosazzo, il Santuario della Beata Vergine di Castelmonte, ecc.

Chi decide di visitare il Friuli e i Colli Orientali, quindi, giunge in una terra che regala emozioni uniche e che coniuga in maniera sublime natura, storia e gusto. Oltre al paesaggio e alla cultura, infatti, chi visita questo luogo ne apprezza anche la ricchezza enogastronomica, con una cucina tipica che si sposa alla perfezione con i vini DOC “Friuli Colli Orientali”.
Dai bianchi, come il Friulano e la Ribolla Gialla, ai rossi, come il Cabernet Franc e lo Schioppettino, ogni vino accompagna in maniera deliziosa i piatti della tradizione friulana, in un connubio enogastronomico che consente ad ogni visitatore di sperimentare e apprezzare le diverse sfaccettature di questa stupenda regione.